Cosmetics Division

  • Nuovo

SANKHA CONCHIGLIA-TROMBA TIBETANA DECORATA A MANO - GANESH

ID_311

CONCHIGLIA TIBETANA SANKHA
NOME SCIENTIFICO: TURBINELLA PYRUM
CONCHIGLIA -TROMBA INTAGLIATA A MANO CON RAPPRESENTAZIONI DI GANESH.
DIMENSIONI: 17 X 10 X 10 cm.
PESO: 502 gr.
SPEDIZIONE GRATUITA
IN SANSCRITO SANKHA, IN TIBETANO DUNG GYAS-‘KHYL.
RAPPRESENTA LA GLORIA DELL’INSEGNAMENTO DEL DHARMA E L’ABBANDONO DELL’IGNORANZA. PURIFICAZIONE - LONGEVITÀ E PROSPERITÀ.

240,00 €
Tasse incluse
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

Descrizione

CONCHIGLIA TIBETANA SANKHA
NOME SCIENTIFICO: TURBINELLA PYRUM
CONCHIGLIA -TROMBA SCOLPITA A MANO CON RAPPRESENTAZIONI DI GANESH.
DIMENSIONI: 17 X 10 X 10 cm.
PESO: 502 gr.
SPEDIZIONE GRATUITA
IN SANSCRITO SANKHA, IN TIBETANO DUNG GYAS-‘KHYL.
RAPPRESENTA LA GLORIA DELL’INSEGNAMENTO DEL DHARMA E L’ABBANDONO DELL’IGNORANZA. PURIFICAZIONE - LONGEVITÀ E PROSPERITÀ.

Gli Otto Simboli di Buon Auspicio, chiamati anche Otto Preziosi Simboli, sono tra i più antichi e conosciuti della cultura tibetana. Sono presenti già a partire dai testi più antichi del buddismo indiano. Uno degli otto simboli è la conchiglia (l'Ashtamangala), oggetto naturale e non prodotto artificialmente dall’uomo; è stata per questo utilizzata fin dall’antichità come strumento rituale. Nel buddismo tibetano si utilizza spesso come strumento musicale e il suo potente suono viene utilizzato per richiamare i monaci alle riunioni e per suonare durante la puja.
Rappresenta la gloria dell’insegnamento del Dharma (= ciò che guida l’universo, il mondo e gli uomini) che, come il suono della conchiglia, si diffonde in tutte le direzioni.
E’ simbolo della Divinità nella sua forma femminile, di regalità e superiorità, è rappresentazione del profondo e vittorioso suono che diffonde l’insegnamento del Dharma, raggiungendo e trasmettendosi alle diverse nature, passioni e aspirazioni spirituali, risvegliando dal baratro dell’ignoranza e della sofferenza ogni essere per poter conseguire ed ottenere la liberazione.
Sankha è il termine sanscrito per definirla ed è un oggetto che ritroviamo anche nella tradizione Induista.
La Sankha è anche il simbolo associato a VIshnù, il suo suono acuto, profondo e prolungato è un segno per diffondere e rivelare la gloria dei santi. Anticamente, in India veniva utilizzata come tromba di guerra.
Questo tipo di conchiglia, la Turbinella Pyrum chiamata comunemente Xancus, viene raccolta nell’Oceano Indiano.
La shankha è lodata nelle antiche scritture indù come portatrice di fama, longevità e prosperità, purificazione dal peccato, nonchè dimora della dea Lakshmi (dea della ricchezza e consorte di Vishnu). Come simbolo dell'acqua, è associato alla fertilità femminile e ai serpenti (Nāgas). La conchiglia shankha è l'emblema dello stato indiano del Kerala ed era anche l'emblema nazionale dello stato principesco indiano di Travancore e del regno di Cochin.
Curiosità: la conchiglia sankha ridotta in polvere viene a tutt’oggi utilizzata nell'ayurveda come trattamento per i disturbi di stomaco.

Dettagli del prodotto

ID_311

Potrebbe anche piacerti

KUBERA STATUA IN BRONZO

KUBERA STATUA IN BRONZO (FUSIONE A CERA PERSA) TIBET-NEPAL XX Sec. 2500 gr. 21,5 x 18 cm. SPEDIZIONE GRATUITA

Prezzo 250,00 €
Più
Ultimi articoli in magazzino

4 altri prodotti della stessa categoria: